Come Investire Nelle Ipo

Come investire nelle ipo

Vuoi investire in Borsa? Oggi puoi con la nostra guida che ti spiega come si fa.

Questo sito è dedicato a tutti coloro che vogliono investire in Borsa con successo. Grazie alle nostre sezioni sarà possibile orientarsi facilmente nella scelta del miglior investimento da fare e con le modalità più adatte.

La nostra esperienza pluriennale nel mondo della Borsa è stata messa al servizio di Investireinborsa.me ed abbiamo strutturato il sito in modo da soddisfare tutte le esigenze in materia di investimenti.

Infatti, all’interno del nostro sito sarà possibile trovare risposte su tutti gli argomenti più importanti, quali:

  • Migliori Piattaforme per Investire
  • Strategie di Trading profittevoli
  • Recensioni sulle migliori azioni
  • Approfondimenti sul mondo finanziario

Come ricordiamo spesso nei nostri articoli, la sicurezza dei nostri fondi deve essere sempre al primo posto.

Per vivere un’esperienza di investimento senza rischi e profittevole, la prima cosa da fare è quella di affidarsi esclusivamente a Broker regolamentati. Troppo spesso si sente parlare di truffe e di operatori poco chiari. Ebbene, è un rischio che non vale assolutamente la pena correre.

Ad oggi, ci sono piattaforme estremamente qualificate in gradi di offrire servizi di altissima qualità al cliente.

La differenziazione avviene proprio sulla base della qualità del servizio offerto, con grandi vantaggi per la clientela.

L’esempio lampante è fornito da eToro, Broker certificato e attivo dal 2007, che nel corso degli anni ha brevettato e sviluppato il sistema del Copy Trading.

Attraverso questa metodologia è possibile selezionare i Trader più profittevoli nella piattaforma e copiare la loro operatività con un semplice click.

Come investire nelle ipo

Il tutto in automatico e senza nessun costo. In questo modo, anche i Trader più inesperti potranno beneficiare delle performance dei Top Trader, semplicemente copiando la loro operatività.

L’esempio di eToro è indicativo in materia di professionalità e qualità del servizio offerto da queste piattaforme specializzate.

Migliori piattaforme certificate per Investire in Borsa

In seguito una selezione accurata delle migliori piattaforme presenti sul mercato. Raccomandiamo caldamente a tutti i nostri lettori di investire esclusivamente attraverso i seguenti operatori regolamentati e certificati.

Tutte queste piattaforma sono regolamentate dai più importanti enti regolatori a livello Europeo, come la FCA, la Consob e la CySec.

Fare Trading con questi Broker vuol dire affidare i propri soldi ad operatori assolutamente sicuri e senza nessun rischio di frodi.

Arbitrage software for cryptocurrency

In questo modo, sarà possibile concentrarsi sulle migliori strategie e modalità per ottenere profitti sui mercati finanziari.

Come investire in Borsa

In passato l’attività di negoziazione sui mercati era riservata esclusivamente ad addetti ai lavori oppure a persone facoltose che necessitavano investire la loro grande liquidità sui mercati.

In seguito, l’avvento di Internet ha cambiato il mondo, rivoluzionando inevitabilmente anche il settore degli investimenti.

Infatti, fino a qualche anno fa la Banca era l’unico istituto in grado di fungere da intermediario tra la clientela ed i mercati finanziari. Ad oggi le cose sono cambiate notevolmente, grazie all’avvento di piattaforme professionali e specializzate proprio negli investimenti online.

A livello generale, abbiamo due modalità di investire in Borsa.

Scopriamo quali.

Investire in Borsa tramite Banca

Modalità tradizionale di investimento, consiste nel recarsi presso lo sportello della propria banca o dal promotore finanziario per acquistare titoli azionari o obbligazionari.

Questo procedimento, oltre ad essere abbastanza lungo, richiede il pagamento di una lunga serie di commissioni, tra cui:

  • Spese di apertura conto
  • Costi di gestione
  • Commissioni sull’eseguito
  • Spese di chiusura conto

Insomma, i nostri profitti rischiano di essere limitati, se non erosi del tutto, da tutte queste commissioni e balzelli vari.

A dirla tutta, alcune Banche hanno di recente sviluppato delle piattaforme Web per permettere ai propri clienti di operare online.

Tuttavia, i costi sono ancora alti, soprattutto in materia di commissioni sull’eseguito.

Investire in Borsa da privato

Per un investimento profittevole, l’alternativa è rappresentata dall’investimento in Borsa da privato. Cosa vuol dire? Questa modalità permette all’investitore di operare in Borsa attraverso piattaforme certificate e specializzate sul Trading nei mercati finanziari.

Il vantaggio principale risiede nel fatto che questi operatori applicano la formula Zero Commissioni.

IPO Migliori 2020 Dove Investire Soldi

Niente spese di apertura, niente costi di gestione, niente commissioni sull’eseguito. Questi Broker guadagnano esclusivamente dallo Spread, ovvero il piccolo differenziale tra prezzo di acquisto e di vendita.

Insomma, una vera e propria rivoluzione per il mondo del Trading, tutto a vantaggio del cliente.

Per iniziare ad investire in Borsa con questa modalità, sarà quindi necessario scegliere un Broker dopo averlo magari testato su un conto Demo gratuito.

Nella lista contenuta nel precedente paragrafo c’è un’ampia scelta al riguardo.

I vantaggi di investire in Borsa da privato non finiscono qui. Infatti, queste piattaforme permettono di guadagnare in entrambi gli scenari di mercato.

Ebbene si, sarà possibile guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo da noi scelto. In che modo?

Le forex au usa

Lo scopriremo nel prossimo paragrafo.

Investire in Borsa Conviene

Uno degli aspetti più rivoluzionari degli operatori specializzati in trading Online consiste nello strumento finanziario utilizzato.

Nello specifico, trattasi dei Contract For Difference (CFD).

Grazie a questa tipologia di contratti sarà possibile investire in Borsa in modo semplice, economico e soprattutto con la possibilità di ottenere un profitto in entrambi gli scenari di mercato.

In che modo? Ebbene, i CFD sono contratti derivati che replicano l’andamento di un Asset e non ne conferiscono la proprietà al Trader. Questo implica che non ci sono commissioni di apertura conto o imposte di Bollo da pagare. Inoltre, l’investitore potrà sempre scegliere di aprire un contratto CFD attraverso due modalità:

  • CFD Rialzista (Long): Trarre profitto in caso di rialzo del prezzo
  • CFD Ribassista (Short): Trarre profitto in caso di ribasso del prezzo

Insomma, niente commissioni e opportunità di trarre profitto anche in caso di ribasso del prezzo.

La differenza con la metodologia classica di acquisto titoli, presso la banca, è abissale. Le Piattaforme CFD hanno decisamente una marcia in più.

Tutto questo si traduce in investimenti più semplici, economici e quindi più convenienti.

Investire in Borsa Online

Arrivati a questo punto già le nostre idee dovrebbero essere più chiare in materia di come investire e quali strumenti utilizzare.

Ad oggi, la grande maggioranza degli investimenti viene fatta online.

Come investire in Borsa

Anche le più importanti piazze finanziarie, come Wall Street, hanno trasferito la loro infrastruttura online.

Le contrattazioni avvengono mediante piattaforme online, suddivise per tipologie.

Come investire nelle ipo

Ad esempio, oltre i mercati tradizionali, possono trovare gli OTC (Over The Counter) o addirittura zone oscure come le cosiddette Black Pool, dove ogni giorno vengono movimentate grandissime quantità di denaro.

Il comune denominatore resta sempre l’investimento svolto in modalità online.

Insomma, se anche i grandi operatori prediligono il Web per investire, perché i piccoli investitori dovrebbero continuare a recarsi presso lo sportello bancario?

Ad oggi, i contratti CFD hanno contribuito a democratizzare il mondo degli investimenti, con grande soddisfazione proprio dei piccoli Trader.

Dopo averli descritti nel precedente paragrafo, analizziamo nel dettaglio tutti i principali vantaggi dei CFD rispetto alla modalità di investimento tradizionale.

  • Aprire posizioni Long o Short

Come abbiamo visto, esistono due tipologie di CFD: uno di vendita e uno di acquisto. Se ipotizziamo che il valore del titolo aumenterà, allora apriremo un CFD Long.

Al contrario, se prevediamo una discesa del prezzo, ci basterà aprire un CFD Short.

I CFD permettono di aumentare la redditività dal capitale, dal momento che è possibile depositare una frazione dell'intero controvalore dell'operazione, causando il cosiddetto “Effetto Leva”. Questa frazione di valore viene chiamata margine.

Quando facciamo trading con i CFD non possediamo realmente l’asset sottostante.

IPO: definizione di Offerta Pubblica iniziale

Per questo motivo, non è necessario far fronte al pagamento dell’imposta di bollo e di altre commissioni applicate solitamente dagli istituti bancari.

  • Ampio numero di Asset a disposizione

Le migliori piattaforme specializzate permettono di investire in Borsa su centinaia di Asset differenti. Valute, Azioni, Indici, Criptovalute, Materie prime e altro ancora. La scelta è vastissima.

Investire in Borsa Libri

Prima di iniziare la nostra attività di investimento, occorre formarsi per apprendere le basi della nostra futura attività.

Così come per qualsiasi altra professione, anche il Trading richiede studio e conoscenza.

Come investire nelle ipo

Non è possibile improvvisarsi e non è neanche conveniente affidarsi a Guru del settore che promettono soldi in quantità senza sforzo.

Per essere dei bravi Trader e magari diventare dei veri e propri professionisti, è opportuno formarsi in modo adeguato.

Anche in questo caso, le migliori piattaforme specializzate ci vengono in aiuto. Infatti, proprio per offrire un servizio di altissima qualità al cliente, mettono a disposizione un’area formativa fruibile in modo gratuito ed estremamente completa:

  • Materiale didattico
  • Webinar
  • Corsi avanzati
  • Lezioni face-to-face
  • Giornate formative nei migliori Hotel

Insomma, formarsi su queste piattaforme è gratuito e soprattutto vantaggioso grazie alla grande qualità del materiale educativo a disposizione.

Spesso, nelle classifiche redatte da esperti, i migliori corsi di Trading sono proprio quelli offerti dai Broker regolamentati.

Il miglior corso di trading? Scopriamolo nel prossimo paragrafo.

Investire in Borsa PDF

Vincitore di numerosi premi internazionali, il corso offerto da Trade.com rappresenta la migliore soluzione per imparare ad investire con successo.

Stiamo parlando di un Ebook, scaricabile quindi in versione Pdf, dove viene spiegato in modo chiaro come investire in Borsa con successo.

Inoltre, è un Ebook a carattere marcatamente pratico, non si perde in lungaggini teoriche ed insegna davvero ad operare sui mercati. Questa qualità è particolarmente apprezzata dai lettori, tanto che ad oggi sono già migliaia i Download effettuati per questo Ebook.

Insomma, dopo la lettura il Trader avrà le basi per iniziare ad operare con metodo e criterio, la base per investire con profitto e successo.

Scarica l’Ebook di Trade.com in modo gratuito

Investire in Borsa Forum

Spesso gli investitori che si avvicinano al mondo della Borsa si rivolgono ai Forum specializzati per cercare consigli e suggerimenti su come operare al meglio.

L’idea è quella di interagire con i Trader più esperti ed apprendere ad operare con una marcia in più.

Che cos’è un’IPO? Video spiegazione

Purtroppo, non è affatto così.

Nella stragrande maggioranza dei casi, i Forum sono popolati solo da inesperti, sedicenti Guru interessati solo a vendere corsi o Trader falliti che riversano la loro frustrazione nelle varie chat.

Certo, non è un bel quadro.

Eppure, purtroppo la situazione generale dei Forum per investire in Borsa è proprio questa. Il livello di litigiosità è molto alto e di Trader professionisti neanche l’ombra.

Il problema principale sta nel fatto che chiunque può iscriversi, basta una mail fasulla per creare un account fake e scrivere tutto quello che si vuole sul forum, senza rischi o controlli specifici. Ancora, un annoso problema è dato dall’impossibilità di verificare le performance degli utenti.

Ci sono molti Trader che millantano risultati da capogiro, salvo poi non avere modo di dimostrarlo concretamente.

Per questo motivo, tutte le informazioni, i consigli e le indicazioni che si ricevono sui forum dedicati alla Borsa spesso non sono attendibili.

Il Social Trading come soluzione

Che cosa dovrebbe fare quindi chi è agli inizi e vorrebbe comunque interagire, in modo sicuro, con investitori più esperti?

La soluzione è rappresentata dal Social Trading di eToro.

Attraverso questa Broker, regolamentato è facile da usare, è possibile entrare in contatto con i Trader presenti nella piattaforma. Inoltre, aspetto non da poco, la piattaforma social di eToro è totalmente gratuita.

Investire in Borsa Conviene

In pratica, tutti gli iscritti possono accedere gratuitamente a quello che è considerato il più grande social network degli investitori a livello europeo.

Come utilizzare al meglio il Social Trading? Innanzitutto, ogni Top Trader ha una sezione dedicata, dove è possibile verificare i seguenti dati:

  • Performance ottenute
  • Anni di esperienza
  • Asset di investimento
  • Livello di rischio
  • Numero di Copiatori

Tutti questi dati sono certificati e assolutamente non manipolabili.

Possono essere controllati in ogni momento nel sito Web di eToro, nella sezione Traders.

Inoltre, proprio grazie al Social Trading, sarà quindi possibile interagire con questi professionisti e chiedere loro consigli e suggerimenti su come investire.

Insomma, una modalità perfetta per apprendere direttamente dai migliori.

Investire in Azioni

Che cosa significa investire in Borsa? Significa investire in strumenti finanziari particolari, dette azioni.

Una società per azioni è una società il cui capitale sociale è stato suddiviso in quote, dette appunto azioni, che possono essere comprate da chiunque. Chiunque possegga un'azione ha il diritto di ricevere, a fine anno, il dividendo, cioè una quota degli utili della società proporzionale al valore dell'azione stessa.

Facciamo un esempio facile.

Come investire nelle ipo

Supponiamo di avere una società con 1.000.000 di azioni che faccia 1.000.000 di utile dopo le imposte e supponiamo che decida di distribuirlo tutto agli azionisti (è possibile che la società decida anche di non distribuire utile e utilizzare i soldi come riserva o come investimento, ma qui stiamo facendo un esempio semplice). Ebbene, a ciascuna azione sarà attribuito un dividendo di un euro.

Gli azionisti, dunque, riceveranno un euro per ogni azione. Se io posseggo 1.000 azioni, riceverò 1.000 euro.

Chi possiede un'azione ha anche il diritto di partecipare alle assemblee che eleggono il consiglio di amministrazione e che approvano i bilanci.

Tuttavia bisogna dire che la maggior parte degli azionisti non partecipano a queste assemblee, dove di solito si ritrovano solo i grandi azionisti.

Investire in Azioni conviene?

Da cosa dipende il valore di un'azione?

Per prima cosa, dipende dal rendimento atteso sotto forma di dividendi. Tuttavia questo non è l'unico fattore: ad esempio può essere determinato dalle prospettive future della società.

Per fare un esempio pratico, una società che è appena stata fondata, magari con un'idea tecnologica rivoluzionaria, potrebbe non distribuire alcun utile oggi ma potrebbe essere ugualmente ben considerata dai mercati finanziari che magari si aspettano che in un paio di anni ci saranno utili elevati.

Allo stesso modo il prezzo di un'azione può scendere se le prospettive dell'azienda peggiorano: ad esempio scende se c'è l'annuncio di una perdita, di una diminuzione dei profitti, di problemi produttivi.

Inoltre, il valore delle azioni può dipendere anche da fattori di carattere generale.

Se infatti l'economia cresce, di solito tutti i titoli azionari crescono perché il mercato ha la sensazione che i profitti cresceranno per tutti. Allo stesso modo, se ci sono problemi a livello globale anche i singoli titoli potrebbero risentirne e quindi ci sarebbero perdite.

Investire in azioni significa proprio approfittare di queste variazioni di prezzo per ottenere i più altri profitti possibili.

Giocare in Borsa

Abbiamo accennato, all'inizio dell'articolo, al fatto che molti si riferiscono all'investimento azionario usando l'espressione giocare in Borsa.

Quanto conviene investire nelle IPO?

Confessiamo che a noi quest'espressione non piace, anzi sconsigliamo a tutti dall'utilizzarla.

La Borsa non è un gioco, non è un modo per fare delle scommesse per guadagnare: è un investimento serio, da portare avanti con strategie serie e che funzionano davvero e utilizzando le giuste piattaforme.

Chi invece pensa che la Borsa sia poco più di un gioco è destinato a far fare ai propri soldi una brutta fine. La domanda non deve mai essere come giocare in Borsa, bensì come si investe in Borsa!

In alcuni casi, tuttavia, chi utilizza l'espressione giocare in Borsa si riferisce alla simulazione di Borsa (o conti demo): in questo caso l'uso non ci piace comunque ma lo riteniamo accettabile.

Infine, ci sono casi di siti molto professionali che utilizzano comunque la parola giocare.

In questo caso si vede chiaramente che gli argomenti relativi all'investimento in borsa sono trattati correttamente e sono anche segnalati broker di qualità elevata. Probabilmente si tratta di un semplice retaggio storico che porta ad utilizzare l'espressione giocare in Borsa persino nel nome del sito.

Per chi invece proprio volesse giocare, nel vero senso della parola, consigliamo di provare il video gioco GTA 5, dove è possibile investire in borsa con le azioni.

Quanto avresti guadagnato se avessi investito nelle principali Ipo del 2019

Questo è l'unico caso in cui l'espressione giocare in borsa è veramente azzeccata. Infatti, se sei un giocatore di Playstation e ti piace GTA 5 potrai trovare online dei tutorial molto buoni che ti spiegano come giocare in borsa Gta 5 online.

Tuttavia, in questo caso InvestireInBorsa.me non è il sito giusto per te!

Giocare in Borsa online

Tutti gli investimenti finanziari sono rischiosi, nessuno escluso.

Investire in Borsa è dunque un'attività rischiosa che può anche comportare delle perdite. Ma chi sono coloro che perdono?

COME INVESTIRE 100€ - Cosa fare e cosa evitare

Di solito si tratta di perdenti nati, persone che nella vita come sui mercati non si sanno muovere e quindi accumulano sconfitte su sconfitte. E quando diciamo non si sanno muovere non ci riferiamo certo a conoscenze tecniche (le conoscenze tecniche si imparano e anche velocemente) ma a caratteristiche psicologiche.

Insomma, chi ha paura di tutto, chi pensa che tutto sia una truffa o una fregatura, dovrebbe stare lontano dalla Borsa. Giocare in Borsa non fa per lui.

Un altro forte elemento di rischio quando si investe in Borsa è costituito dalla piattaforma: chi opera con piattaforme sicure e affidabili, autorizzate, può stare tranquillo che il suo denaro è al sicuro.

Chi invece gioca in Borsa utilizzando piattaforme non autorizzate, rischia grosso.

Proprio per questo motivo, suggeriamo sempre di utilizzare piattaforme affidabili e sicure.

Conclusioni

Investire in Borsa è un’attività affascinante, adrenalinica e potenzialmente molto profittevole. Tuttavia, occorre approcciarsi all’investimento nel modo corretto e con la maggior professionalità possibile.

Non possiamo prendere sotto gamba la decisione di dove investire i nostri soldi. Anche per questo motivo, il termine “giocare in Borsa” non ci piace particolarmente.

Come per tutte le discipline, occorre una buona formazione didattica ed una piattaforma qualificata dove operare. Ad oggi, i migliori Broker operano con la formula Zero Commissioni e fornendo un conto Demo gratuito dove i futuri Trader potranno esercitarsi.

Inoltre, l’alta concorrenza e la professionalità raggiunta da queste piattaforme ha permesso ad ogni Broker di specializzarsi in servizi ad alta qualità.

Ecco qualche esempio:

Insomma, gli investitori potranno scegliere su quale piattaforma investire e con quale metodologia con il vantaggio di scegliere tra un ampio ventaglio di offerte di alta qualità.

Investire in Borsa non è mai stato così semplice e professionale!